AthonVeggi

Argento e Luna

athon September 12, 2012 Uncategorized No Comments

ARGENTO E LUNA

Come saremmo senza i metalli’? dai gioielli alle armi, dalle monete alle macchine, i metalli sono una forza potente che controlla la nostra  vita, dando persino nome alle varie Ere  cosmiche- del Bronzo, del Ferro, dell’Argento ,dell’Oro . Essi esercitano   una azione di collegamento tra le Forze cosmiche- variamente  chiamate  Dei -  i Pianeti- connessi   ognuno con un metallo  specifico-  la nostra  Terra , la spiritualità umana e  i nostri   corpi  fisici.

Continuiamo ad analizzare  Luna ed Argento, con le parole di Alison Davidson:

 

Tutti gli organismi viventi sono influenzati dalla luna, tutti i liquidi organici  sono  segnati  dai ritmi lunari. Dentro il corpo umano i processi di riproduzione e rinnovamento   si compiono  principalmente nel sangue,  le secrezioni interne  e  fluidi  portano  il carattere lunare e la loro sfera d’influenza  è distribuita  sull’intero organismo.

Proprio come la reazione dell’argento  nell’anello di Liesegang  si allarga in cerchi concentrici,”la natura continuamente produce ciclo dopo ciclo di vita germinante, e ogni specie riproduce  il suo  simile … queste  forze dell’argento sono attive  in tutta la crescita  e processi  di costruzione corporea  nell’organismo umano, e più fortemente,  chiaramente,, dove la  vita fisica  si riproduce: negli organi sessuali.”

Ma le forze dell’argento  lavorano anche su un piano più alto nel cervello, dove  sono riprodotti i pensieri  e dove il mondo  è specchiato nella vita  concettuale degli umani. Curiosamente  è  un composto di argento  che gli anatomisti  usano per rendere visibile  la  sostanza del cervello. Come i Kolisko puntualizzano: “L’argento  entra nella sostanza del cervello, che  è penetrato da sostanze simili al grasso,  i lipoidi, ed entra  nell’organo al quale appartiene. E’ l’argento che tinge “l’organo della luna”, cioè il cervello. Il cervello, che  spiritualmente  è  l’organo più riproduttivo, corrisponde  alla luna  che  è esterna”.

Lo stesso cervello galleggia nel liquido,ed è connesso con tutte le altre parti del corpo, specchiando in miniatura  il complesso  network di energie sottili che  permea l’intero organismo,  e riflettendo la forza  spirituale della riproduzione.

La conoscenza  di questa qualità duale della luna era   ben stabilita  nelle antiche religioni lunari dove le Dee  governavano i cicli della luna  e  i vari processi  vegetativi e riproduttivi  , tanto negli umani quanto nella natura. Ogni  giorno del ciclo lunare era  correlato ,in una scienza complessa, alla secrezione degli ormoni corporei- e specialmente   al corpo delle  sacerdotesse.

I riti compiuti  alla luce della luna piena celebravano  le “forze di emergenti correnti di vita  sopra la terra”. Nella  mitologia Greca, per esempio, si invocava   il potere  riproduttivo di Artemide   dai molti seni per assicurare fertilità, per dare vita alla forma. Ma Diana, o Artemide, era anche una Dea vergine ed in questo aspetto, piuttosto di essere fertile fisicamente,  il suo potere  di creatività era  spirituale e psichico  ed era intensificato  nella fase della luna nuova.

Vediamo così  il fisico  potere  inferiore   della riproduzione come una riflessione  del processo creativo che  dà nascita ad una  più alta   coscienza spirituale. La Deavergine  è lo specchi riflettente della luce spirituale  nel  corpo fisico. La dea  è sia la elargitrice  dell’amore  sessuale e della riproduzione, quanto  ispirazione  e divina   ebbrezza. I suoi riti erano estatici e la loro funzione   interire  serviva  per  risvegliare  l’energia enormemente potente   della  Kundalini,  che giace  arrotolata  come un serpente nel c3entro sessuale di Yesod.

Invece di  essere  portato a terra  nella riproduzione fisica, il potere del “Serpente di Fuoco”  viene controllato  e diretto consciamente ad innalzarsi “ come un fulmine”   attraverso la “sushumna”, il tubo  cavo  della  colonna spinale, per raggiungere    la  sua potenza    nella  sfera lunare della testa- il centro  di Qoph .

E’ interessante notare qui che le descrizioni  della salita della Kundalini  mostra  una notevole affinità con le proprietà dell’argento. Esso è il miglior conduttore del calore-  essendo il calore fisico  una delle più ovvie espressioni della salita del Serpente di Fuoco . Lo scienziato  Wilhelm Pelikan  scrive che :”L’argento  si arrende più liberamente  al passaggio del calore,  ritenendone poco per se stesso. Il calore  si espande nello spazio più velocemente   per mezzo dell’argento… il calore  impartito  a qualunque  porzione di una massa d’argento è immediatamente  sparso in tutto  il resto del metallo”.

Anche il fulmineo passaggio del  potere del serpente è descritto  come “elettrico”, e l’argento  è il miglior conduttore dell’energia elettrica. “

“Le  condizioni della tensione elettrica,che è il primo fenomeno  nell’elettricità,  sono immediatamente  uguagliate attraverso un filo d’argento… l’argento non  ha bisogno di essere raffreddato  per condurre bene.”

Vi è inoltre una  qualità  dell’argento  che  deve essere  qui menzionata  ,che è il suono puro   che esso emette, e che  è la ragione  del perché   flauti e campane fatti con l’argento  hanno uno speciale  suono   puro e chiaro.  Anche  nel passaggio della Kundalini  si manifesta  un suono  di straordinaria  chiarezza , come di  campane che  risuonano nella testa, anche se soggettivamente udite.

Come il potere del serpente  si innalza,induce  una forma  di  ebbrezza  quale l’”amrit”, o ambrosia  degli dei, che è distillata nella regione lunare.

Questa  ambrosia-soma,o  succo lunare,è impregnata  con la secrezione  del sistema endocrino  stimolato dall’ascesa della Kundalini,  che elargisce  meravigliose proprietà  di guarigione  e di alterazioni della coscienza. Come  nota l’occultista Kenneth Grant, le sacerdotesse della Luna  hanno “una speciale affinità  con la luna e con le essenze   contenute  dalle radiazioni lunari  emananti dal femminile.”  Il flusso di sangue mensile  corrisponde  alla luna piena delle Dee, al tempo  nel quale il loro potere   è al suo  apice,  quando si apre  una porta tra il  regno fisico e quello spirituale, permettendo agli umani di essere toccati dal divino.

Come è stato  descritto prima,  le qualità luna-argento  inerenti   a tutti i liquidi  trasmettono  le forze  creative  datrici di vita. Così sul sacro altare della Luna era tenuta l’acqua .”L’acqua, il mistico fluido di vita, simbolizza il sangue, non il sangue arteriale…ma il sangue mestruale : il menstruum  primario della manifestazione   , laddove  lo spirito si fa carne.”

Così noi percorriamo un giro completo,che va   dalle vedute cosmiche degli antichi, attraverso  gli esperimenti  fisici degli scienziati moderni, per ritornare ancora  in sfere sempre più espanse, allo spirito-riflesso nell’eternità.

Così l’argento prende il suo posto nel contesto cosmico in modo che noi lo possiamo chiamare, in piena verità,  il metallo della luna. Ma noi lo chiamiamo così ora  alla luce della nostra consapevolezza moderna, senza appoggiarci   a nessun atavico  stadio di coscienza che ha formato persone   dalla chiaroveggenza  simile al sogno,  che  hanno  visto direttamente  queste connessioni .”

 

Per concludere  l’argomento Argento, voglio menzionare  brevemente  l’uso dell’argento  sotto forma di colloide, ovvero l’argento colloidale,  potente battericida, antivirale, antibiotico,antimicotico.

Capace di debellare   più di seicento tra  virus e batteri-  forse anche di più, ma queste sono le cifre riportate secondo le conoscenza odierne – l’unico farmaco  che ha. costo quasi nullo, se fatto da se stessi -con l’apposito strumento – e che  potrebbe  debellare l’intera industria farmaceutica. se usato su larga scala,

e perciò  volutamente  denigrato e la sua utilità  taciuta .

Io lo uso  da tempo, e funziona  laddove  hanno fallito i  più sofisticati rimedi   della  medicina  allopatica. Oltre  alle proprietà chimiche, esso  funziona  come    una scala magica  che   collega il nostra  corpo,mente ,anima , i corpi celesti ed il mondo archetipico  popolato  dagli antichi Dèi

Luna, paura, sogni, amore:Argento, denaro ,gioielli e specchi. Luna, placenta del Sole, nostra psiche, nostro Ka,facci  sognare e proiettare un universo   di amore ,di conoscenza e di  libertà “ o luna, luna, tu guardi  gli amanti ed ogni amante,o luna, guarda te…”

Like this Article? Share it!

Comments are closed.